Salviamo la Cripta dove è nato il Cammino Neocatecumenale in Italia

Questo appello urgente è lanciato dalle comunità neocatecumenali della Parrocchia di N.S. del SS. Sacramento e dei Santi Martiri Canadesi di Roma (Italia) per CHIEDERE AIUTO per salvare la Cripta e i saloni della nostra chiesa, gravemente danneggiati dai continui allagamenti causati da problemi strutturali che necessitano una urgente e costosa ristrutturazione.

Nel 1968 la Parrocchia dei Santi Martiri Canadesi ha accolto le prime catechesi del Cammino Neocatecumenale in Italia da parte degli iniziatori del Cammino, Kiko Argüello e Carmen Hernández, gestando la nascita delle prime comunità a Roma e in Italia, che hanno donato presbiteri, catechisti itineranti e famiglie in missione per l’Evangelizzazione di tutto il mondo. Al 2023 sono 31 le comunità neocatecumenali ai Martiri Candesi.

Nella Cripta è presente un dipinto originale di Kiko Argüello del 1974. Una “Deesis” (“intercessione”), con al centro Cristo Salvatore in trono tra la Santa Vergine Maria e San Giovanni Battista, accompagnati dagli Arcangeli, dagli evangelisti e dai Santi apostoli Pietro e Paolo, che intercedono per l’assemblea. In alto, sulla parete retrostante, è raffigurato Cristo Agnello di Dio, con il cielo e gli astri che si consumano nell’ultimo giorno: i due cerchi concentrici richiamano un “8”, simbolo della resurrezione e della vita eterna alla quale Dio chiama ogni uomo.

Il 2 novembre 1980 la Cripta ha ospitato lo storico incontro delle Comunità Neocatecumenali con San Giovanni Paolo II, in visita alla parrocchia, nel quale tra l’altro ha detto: “Soprattutto voglio dirvi che vi voglio bene, vedendovi in tanti, adunati insieme, adulti, giovani, ragazzi, piccoli, con i vostri sacerdoti. Vi voglio bene”.

Da 55 anni nella Cripta dei Martiri Canadesi si svolgono le catechesi iniziali del Cammino, che ad oggi hanno portato alla nascita di 31 comunità, donando alla Chiesa vocazioni sacerdotali e missionarie, centinaia di matrimoni e più di XXX figli battezzati.

La Cripta ospita le celebrazioni eucaristiche, della parola matrimoni, visite dei Re Magi ai bambini all’Epifania, la Lectio Divina dei giovani (Scrutatio), gli incontri preparatori delle Giornate Mondiali della Gioventù, gli incontri con i ragazzi del postcresima e la Veglia di Pasqua della Parrocchia.

La Cripta e i saloni adiacenti necessitano urgenti interventi di ristrutturazione.

A causa dei gravi danni strutturali dell’edificio, la Cripta e i saloni adiacenti sono sempre più spesso inutilizzabili per gli allagamenti che si verificano quando piove, compromettendo la regolare vita delle Comunità e, di conseguenza, la missione del Cammino Neocatecumenale nella Parrocchia verso i lontani dalla Chiesa.

Riproduci video
Riproduci video

AIUTACI a salvare questo luogo storico del Cammino Neocatecumenale con una DONAZIONE URGENTE che consenta alla Parrocchia di ristrutturare i locali e continuare ad usarli per la Nuova Evangelizzazione e la maggior gloria di Dio!

Oppure aiutaci con un
Bonifico bancario
:

Intestato a: Associazione XXX

Banca: …

IBAN: …

BIC/SWIFT (per estero): …

Causale: Cripta Martiri Canadesi

Quelli compromessi sono ambienti vitali per la partecipazione settimanale di centinaia di fedeli all’Eucaristia e alla celebrazione della Parola.

Queste sono alcune delle opere di ristrutturazione in progetto da finanziare:

• rifacimento impianto idraulico
• installazione sistemi di sanificazione e areazione permanente
• ristrutturazione intonaci
• ripristino moquette (distrutta dagli allagamenti)
• revisione impianto elettrico e illuminazione
• messa in sicurezza degli arredi sacri e del dipinto di Kiko Argüello

Le donazioni saranno raccolte e gestite dall’Associazione XXX costituita esclusivamente per questa causa.
L’iniziativa è autorizzata dal Parroco della Parrocchia di N.S. del SS. Sacramento e dei Santi Martiri Canadesi di Roma e dall’Equipe internazionale del Cammino Neocatecumenale.

Oppure aiutaci con un
Bonifico bancario
:

Intestato a: Associazione XXX

Banca: …

IBAN: …

BIC/SWIFT (per estero): …

Causale: Cripta Martiri Canadesi

Per favore, condividi questo appello urgente con chi pensi possa aiutare: